Mario Consiglio

Nato a Maglie (Le) nel 1968, vive e lavora tra Berlino e Perugia. Si è diplomato presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino ed è Accademico di merito all’Accademia di Belle Arti Pietro Vannucci a Perugia. A giugno 2011 è stato tra i protagonisti del Padiglione Umbria della 54° Biennale dell’Arte di Venezia nelle sale di Palazzo Collicola a Spoleto.

Principali mostre personali:

  • “Personal effectsonsale”, Padiglione dell’Esprit Nouveau, Bologna, 2012
  • “Once Were Monkeys”, Palazzo Morelli Fine Art, Todi, 2011
  • “I don’t need enemies”, Grimmuseum, Berlino, 2011
  • “Tutti gli insetti vengono da un altro pianeta”, MACRO, Roma, 2009
  • “Tutti gli insetti vengono da un altro pianeta”, Galerìa Villena, La Habana, Cuba, 2008
  • “Spariamo. Bang, diventiamo invisibili”, Galleria Seno e Studio Visconti, Milano, 2006
  • “Cage”, Carbone.to, Torino, 2006
  • “Rinks and Targets”, Trolley Gallery, Londra, 2006
  • “Targets” Palazzo Della Penna, Perugia, 2005
  • “Hubble”, Galleria Seno, Milano, 2005
  • “Mario Cammina come se fosse in spiaggia”, Astuni, Pietrasanta, 2002
  • “570”, Carbone.to, Torino, 2002
  • “Oslo Goa”, Galleria Seno, Milano, 2002
  • “Block 60”, Pitti Immagine Uomo, Fortezza da Basso, Firenze, 2001
  • “The Soft Machine”, Carbone.to, Torino, 2000
  • “Zeno’s” KK, Betta Frigeri Arte Contemporanea, Sassuolo, 1999
  • “Questo mondo è fantastico”, Galleria Carbone, Torino, 1997
  • “Mario Consiglio”, Galleria Carbone, Torino, 1996